Il Papa che ha il volto degli ultimi

P.F

E’ aggiungendo ciò che la Fede suggerisce, cioè l’azione dello Spirito Santo, che si riesce a disegnare il volto di Papa Francesco. Questo nuovo Papa venuto da lontano mi invita ad affidarmi totalmente e benevolmente alla misericordia di Dio. Non ho frequentazioni e neppure posso vantare un rapporto d’amicizia con Lui, ma ogni volta che ho incrociato la sua parola, un suo scritto, il racconto di qualcosa fatto da Lui a favore della gente più umile, ogni volta che suor Saveria, una mia compaesana, mi raccontava di quel cardinale che disdegnava gli onori e preferiva gli ultimi, io mi sentivo totalmente dalla sua parte. Consapevolmente pensavo a Lui e a chi come Lui vive ed opera, come ad autentiche benedizioni del Signore. Il modo con cui Papa Francesco si è proposto è stato semplicemente straordinario. In verità, straordinario lo era già stato quando indirizzò verso il Cardinale Joseph Ratzinger le attenzioni dei Presuli che avrebbero voluto da Lui un gesto di accondiscendenza. Stando alle cronache, Jorge Mario Bergoglio arrivò appena dopo Ratzinger. Ma disse subito che era felice, che Benedetto XVI era il suo Papa. Adesso c’è Papa Francesco. Succederà che la Chiesa diventerà sempre più comunità di fratelli che camminano e sperano nella misericordia di Dio. La Chiesa troverà nuova forza per affermare la gioia della salvezza, rinnoverà il coraggio per stare ancor di più e meglio dalla parte degli ultimi, dei poveri, dei disperati, di coloro che chiedono di vedere la luce. La Chiesa di Papa Francesco mostrerà al mondo la sua Carità e i cristiani riuniti attorno al Papa saranno i primi e veri protagonisti della misericordia, perché capaci di “scegliere di usare misericordia”.
Un Papa che non fosse espressione dell’Europa era quello che in molti attendevamo. Credo che Papa Francesco porti qui un vento che può far bene a quest’Europa così arroccata al suo modo di vedere, al suo modo di fare, al suo modo di intendere la gestione dei problemi. Papa Francesco può offrire a ciascun cristiano un orizzonte che non finisce dove lo sguardo umano si ferma, che va oltre i confini del vecchio continente ed abbraccia i nuovi continenti: l’Africa, l’Asia, l’Oceania,l’intero Sud. Insomma, io credo sia bello che il nuovo Papa venga dall’altro mondo. Soprattutto perché egli porterà con sé gioia di vivere, ci dirà anche dove dobbiamo andare a cercare questa gioia, canterà nuove canzoni, aprirà nuove strade, saprà esercitare misericordia. Il volto di Papa Francesco è stato disegnato con i colori e le sembianze della «misericordia», che significa guardare all’altro, chiunque sia, con gli occhi della carità, col cuore sgombro da ogni invidia, con la mente aperta al perdono, con le braccia spalancate e pronte ad accogliere chi cerca pace e serenità. Scegliere di usare misericordia, che è anche il motto che contraddistingue il Pontificato di Francesco, significa mettersi a disposizione del bene, della carità, della fratellanza. E per i giovani, come è stato per i suoi predecessori, Egli avrà affetto, riconoscenza, rispetto, amore vero, condivisione, preghiere e mille occasioni per cantare insieme la gioia. Se Lui li chiamerà ad esercitare misericordia e ad essere sale per il mondo, loro risponderanno di sì.
Il Santo Padre sarà in Brasile per la prossima GMG per essere protagonista, insieme ai giovani di tutto il mondo, di un rinnovato modo di testimoniare il Vangelo, di annunciare la misericordia di Dio, di esercitare la Carità. Nell’attesa, converrà prepararsi a camminare spediti sulle strade che Francesco indicherà.

mons. Domenico Sigalini, vescovo di Palestrina e assistente nazionale generale dell’Azione cattolica italiana

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...